Ferrari in saldo, a Mosca sconti del 20%

La crisi si fa sentire anche a Maranello, tanto che la Ferrari ha deciso di applicare sconti superiori del 20% per le auto vendute in Russia. Una Ferrari 430 nuova viene pubblicizzata a 212 mila euro contro i circa 280 del listino ufficiale che in Russia è molto più alto di quello italiano per un problema di sovrattasse. A riverarlo … Continua a leggere