Nuovo Maggiolino, il ritorno di un mito

auto, moto, motori, solomotori, Volkswagen Maggiolino, maggiolino, Beetle, assicurazioni, prestiti, mutui

Con una campagna pubblicitaria massiva la Volkswagen annuncia la commercializzazione, dal 19 novembre 2011, del nuovo Maggiolino, una vettura che si preannuncia sportiva e tecnologica ma che non perde di vista il fascino del passato.

Il frontale del nuovo Maggiolino è un omaggio alla Porsche 356 ma il resto delle linee è decisamnete nuova e grintosa. Il nuovo Maggiolino non ha serrature né blocchetti di accensione. All’interno il nuovo Maggiolino è un pieno di tecnologia di qualità di serie come il Gps con ampio display e il sistema audio iGeneration. Oggi il nuovo Beetle propone l’alettone posteriore, a bordo trovano spazio quattro adulti, il bagagliaio ha una capità di 905 litri, abbattendo la fila posteriore di sedili, il tetto scorrevole panoramico è a richiesta e c’è anche il sistema keyless che consente l’apertura e l’avviamento del motore automatico. Non poteva di certo mancare il classico cassetto portaoggetti con sportellino che si apre verso l’alto, proprio come quello di una volta.

Il cruscotto del nuovo Maggiolino è un vero e proprio tuffo nel passato, con forme e colori in tinta con la carrozzeria mentre gli strumenti supplementari (opzionali) – indicatore della temperatura dell’olio, cronometro, manometro della sovralimentazione – completano l’insieme.

Il nuovo Maggiolino per il momento è proposto in due motorizzazioni solo benzina, un 1.2 con cambio manuale e un 2.0 TSI da 105 e 200 cv con automatico DSG. Dal 2012 saranno disponibili anche un benzina 1.4 TSI da 160 cv, un Diesel 1.6 e 2.0 TDI da 105 e 140 cv, e la versione cabriolet.

Infine i prezzi, il Maggiolino è proposto tra i 19.700 euro ed i 28.050 euro. Inoltre per il debutto è prevista una versione speciale White o Black Turbo che di serie propone scritta turbo verniciata alla base della portiera, cerchi, specchi, listelli sottoporta in contrasto cromatico rispetto lalla carrozzeria al costo di 1.000 euro in più.

 

auto, moto, motori, solomotori, Volkswagen Maggiolino, maggiolino, Beetle, assicurazioni, prestiti, mutui

Nuovo Maggiolino, il ritorno di un mitoultima modifica: 2011-07-29T12:16:00+02:00da solomotori
Reposta per primo quest’articolo

2 pensieri su “Nuovo Maggiolino, il ritorno di un mito

  1. l cruscotto del nuovo Maggiolino è un vero e proprio tuffo nel passato, con forme e colori in tinta con la carrozzeria mentre gli strumenti supplementari (opzionali) – indicatore della temperatura dell’olio, cronometro, manometro della sovralimentazione – completano l’insieme.

Lascia un commento