Arriva la nuova Ferrari 458 Italia

ferrari_458_italia.jpg

Dopo tanta attesa finalmente Luca Cordero di Montezemolo, ha annunciato che a settembre al prossimo Salone di Francoforte, sarà presentata la nuova Ferrari 458 Italia. Il presidente Montezemolo, commentando le prime foto ufficiali della vettura ha detto. “Abbiamo voluto dedicare all’Italia una vettura bella, dalle prestazioni straordinarie. Con un livello di innovazione mai raggiunto da nessuna Ferrari prima d’ora. Un tributo all’Italia e alla sue caratteristiche uniche, che rendono il lavoro, i prodotti italiani e l’intero Paese sinonimo di eccellenza, creatività e qualità nel mondo. Con la Ferrari 458 Italia abbiamo realizzato un punto di discontinuità rispetto alla gamma precedente, è un modello che fa compiere un salto generazionale alle 8 cilindri con motore posteriore-centrale, a forte vocazione sportiva, del Cavallino”. Alla realizzazione di questa Ferrari 458 Italia, ha contribuito anche Michael Shumacher a cui si deve l’inedita impostazione di guida, con volante e cruscotto di nuova concezione, frutto dell’esperienza delle corse. Il design della Ferrari 458 Italia, è opera di Pininfarina da cui deriva una forma compatta e filante, un corpo leggero, essenziale. La Ferrari 458 Italia è lunga 453 cm, larga 194 cm e alta 121 cm, il frontale è monobocca con prese d’aria laterali per convogliare l’aria verso i radiatori del motore e il fondo piatto. Per la Ferrari 458 Italia è stato realizzato un nuovo motore, il primo V8 a iniezione diretta della Casa di Maranello, da 4.499 cc, montato in posizione posteriore-centrale, con un’altezza di compressione dei pistoni estremamente ridotta, tipica dei motori da competizione, che contribuisce a ottenere un rapporto di compressione di 12,5:1. Questo motore, grazie al tradizionale albero piatto, eroga 570 cavalli a 9.000 giri/minuto, e una potenza i 127 cavalli/litro, un vero record per la gamma e la storia Ferrari. La Ferrari 458 Italia dispone del cambio F1 a doppia frizione, con sette marce è in grado garantire una maggiore coppia già dai bassi regimi e il raggiungimento della velocità massima con la marcia più alta. Ma la nuova Ferrari 458 Italia non è solo muscoli, non manca infatti un occhio di riguardo alle emissioni inquinanti che sono state ridotte. La 458 è infatti omologata con un consumo nel ciclo Ece+Eudc di 13,7 l/100 km e un valore di CO2 pari a 320 g/km. Per passare da 0 a 100 km/h bastano 3,4 secondi,mnetre la velocità massima è di oltre 325 km/h. Prezzo e data della commercializzazione della nuova Ferrari 458 Italia sono ancora segrete.

 

Arriva la nuova Ferrari 458 Italiaultima modifica: 2009-07-28T15:24:00+02:00da solomotori

Lascia un commento