Benzina e Gasolio, nuova raffica di amenti alla vigilia delle vacanze

distributori_carburante.jpg

Nuova raffica di aumenti in arrivo per i carburanti, proprio in vista della partenza delle vacanze. Il prezzo della benzina  sale a 1,3 euro al litro, mentre il gasolio sfiora 1,14 euro. In soli dieci giorni, la benzina è aumentata di 0,042 euro al litro e il gasolio di 0,051 euro al litro; ciò significa che per un pieno di carburante si spendono oggi 2,1 euro in più (benzina) e 2,55 euro in più (diesel). Intanto stamane il prezzo del petrolio è salito ai massimi da tre settimane e viaggia verso quota 68 dollari. Infine i consigli dell’Aduc per risparmiare: scegliere il ‘fai da te’ nel rifornimento fa risparmiare, anche se è scomodo. Per risparmiare fino al 30 per cento occorre mantenere la velocità a 2/3 di quella massima consentita dalla propria auto, oppure con un carico di bagagli non eccessivo. Evitare carichi esterni, in questo modo è possibile risparmiare fine al 10%  con una dolce conduzione della guida, controllando la pressione dei pneumatici e spegnendo il motore in caso di file. Si risparmia fino all’11 per cento con un uso accorto del condizionamento e usando il ricircolo dell’aria già rinfrescata.

 

Benzina e Gasolio, nuova raffica di amenti alla vigilia delle vacanzeultima modifica: 2009-07-27T14:21:22+02:00da solomotori

Lascia un commento